Come mantenere la tua casa pulita con gli animali domestici

Mentre i nostri animali domestici possono essere una compagnia fantastica, possono anche essere puzzolenti e sporchi e trasportare parassiti come pulci e germi.

Palle di peli di animali domestici, macchie di urina sul tappeto, escrementi, trucioli o piume che entrano nei luoghi più insoliti sono tutti problemi con cui molti proprietari di animali domestici lottano regolarmente.

Non lasciare che questo ti scoraggi a possedere un animale domestico, però, ci sono un sacco di modi semplici per garantire che il tuo animale domestico e la tua casa restino freschi e puliti.

Mantenere i peli di animali domestici a bada

Se hai un cane, un gatto, un coniglietto, o un altro piccolo animale peloso che fa cadere i suoi peli, è probabile che questo sia il tuo compito più grande e frustrante.

Il potere di un buon aspirapolvere

L’aspirapolvere deve essere in grado di raccogliere efficacemente i peli di un animale domestico. L’aspirapolvere deve disporre di una potente aspirazione, funzionare bene su tutte le superfici e non si deve ostruire facilmente a causa dei peli in eccesso. Si consiglia di possederne uno con un buon filtro che si svuota facilmente. 

Deve poter entrare in tutti gli spazi difficili, avere strumenti per l’uso sui rivestimenti e, possibilmente, dovrebbe essere il più silenzioso possibile per ridurre al minimo lo stress per il proprio animale.

La toelettatura regolare è importante

Se è vero che non esiste un livello di toelettatura che impedisca completamente lo spargimento di peli, può fare un’enorme differenza, e aiuta anche a mantenere sano il pelo e la pelle.

Ci sono molti strumenti di toelettatura progettati appositamente per lo spargimento, e uno dei più popolari di questi è il Furminator.

Rimozione delle macchie di urina

Mentre tutti noi apprezziamo i pericoli legati all’addestramento di un nuovo cucciolo, gli incidenti possono verificarsi anche con gatti, coniglietti e altri piccoli animali.

È essenziale, dal punto di vista igienico, pulire rapidamente e a fondo le macchie di urina o di vomito, per eliminare gli odori e ridurre al minimo il rischio che l’animale ritorni nello stesso punto.

L’urina dell’animale domestico è forte, e anche se si può pensare di essere riusciti a ripulire il tutto, spesso l’acido urico persiste. I prodotti che contengono enzimi che neutralizzano l’acido urico sono spesso i più efficaci. Asciugare sempre il più possibile l’urina in eccesso prima di applicare la soluzione.

Suggerimento: Se non si dispone di una soluzione preconfezionata, o si desidera qualcosa di più naturale possibile, il rimedio domestico può funzionare bene. Mescolare una tazza di aceto bianco, una tazza d’acqua e due cucchiaini di bicarbonato di sodio e metterlo in una bottiglia pulita a spruzzo.

Se sei preoccupato per gli inconvenienti che non hai notato, potresti anche investire in una lampada ultravioletta che metterà in evidenza eventuali aree colpite.

Naturalmente, per ridurre al minimo il numero di incidenti, fare in modo di lavorare sodo per addestrare il proprio cane, gatto, coniglio e anche uccelli che hanno molto tempo libero in gabbia, dovrebbe essere una priorità quando vengono portati a casa. Se il tuo cane, gatto o coniglio è incline a spruzzare o a marcare gli odori, potrebbe essere utile parlare con il veterinario della sterilizzazione o della castrazione.

Pulizia regolare della biancheria per il letto e dell’abitazione

Pulizia regolare della biancheria per il letto e dell’abitazione

Sia che si tratti di lavare la cuccia del tuo cane o gatto, o di pulire un recinto per uccelli, piccoli animali o rettili, è fondamentale che tu mantenga un regolare programma di pulizia. Le gabbie sporche possono portare a una casa puzzolente, a un disagio per il tuo animale domestico e a un accumulo di germi e batteri che possono anche causare malattie o infezioni.

Se il tuo gatto usa una lettiera, dovrebbe essere pulita regolarmente e la qualità della lettiera che usi può fare una grande differenza. Una lettiera con coperchio aiuta anche a contenere la lettiera e gli odori, oltre ad offrire al tuo animale una maggiore privacy. L’aceto può essere ottimo per sciogliere qualsiasi accumulo di urina difficile da rimuovere. 

Ogni gabbia o recinto deve essere sicuro e della misura giusta per il proprio animale domestico. 

Mentre i rettili e i pesci sono probabilmente tra gli animali domestici più puliti da tenere, i loro acquari o vivari possono comunque diventare puzzolenti, e se si sporcano troppo, può essere sgradevole e persino un pericolo per la salute del tuo animale domestico.

La lettiera che usi in un vivario dipende dal tipo di rettile. La fibra di cocco è un’opzione popolare ed ecologica per ridurre al minimo gli odori.

Gli uccelli hanno un sistema immunitario incredibilmente sensibile e possono sviluppare facilmente malattie senza le giuste cure. Una buona igiene della gabbia è di vitale importanza per assicurare che il volatile rimanga sano e per ridurre al minimo gli odori e le piume in eccesso che si raccolgono in casa.

Non dimenticate anche le ciotole e i giocattoli, che possono contenere germi se non vengono puliti regolarmente.

Scegliere i giusti prodotti per la pulizia e il rinfrescamento dell’aria

Assicurati che i prodotti per la pulizia scelti siano sicuri da usare vicino al tuo animale domestico. Leggi sempre le etichette e fai le tue ricerche. Evita prodotti forti e caustici come la candeggina. 

Alcune persone scelgono di produrre i loro prodotti per la pulizia; questo può essere più economico, più ecologico e ti permette di evitare l’uso di ingredienti aggressivi o problematici. Basta essere sicuri di ottenere l’approvazione del veterinario prima di utilizzare qualsiasi soluzione naturale fai da te.

I diffusori di olio essenziale sono popolari per rinfrescare la casa, ma alcuni oli essenziali possono essere pericolosi da usare in prossimità di qualsiasi animale e probabilmente sarà meglio trovare una soluzione alternativa.

Se sospetti che il tuo animale domestico sia stato avvelenato da una sostanza tossica, dovresti contattare immediatamente il veterinario.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00