L’olio CBD è buono per i gatti?

Il CBD è diventato sempre più popolare per l’uso nell’uomo, nei cani e persino nei gatti, ma ci sono ancora molte domande riguardo al suo uso. I proprietari di animali da compagnia devono sapere per cosa potrebbe essere utile, se è legale o meno, e la differenza tra canapa, CBD, Cannabis, marijuana e THC. 

Sapere se un prodotto è sicuro, efficace e legale per un gatto da compagnia è della massima importanza per evitare di danneggiare il proprio animale domestico o di infrangere la legge.

La classifica di formypets.it tiene conto del parere degli utenti, del numero di prodotti venduti e del prezzo del prodotto rispetto al resto dei prodotti nella categoria Complementi cibo per gatti. Puoi cercare altri prodotti per questa categoria tra i Bestseller presenti su Amazon.it.


1

Catisfactions Snack per Gatto, Stuzzicante Formaggio, 6 Confezioni da 60 g

Catisfactions / Mars - Italia Petfood
Snack per gatti con stuzzicante formaggio
Migliore Scelta
9.6
Scopri Offerta
2

Purina Felix Treats,al Gusto di Pollo e Fegato, 50 gr

Purina Felix / Nestlé Purina Italy
Alimento complementare per gatti adulti
Valutato
9.4
Scopri Offerta
4

Candioli PS2286 Pasta, 25 gr

Candioli / Candioli Farmaceutici
Rimuove e previene i boli di pelo nel gatto
Valutato
9.3
Scopri Offerta
5

Candioli Bolo Via - 40 g

Candioli / Candioli Farmaceutici
Rimuove e previene i boli di pelo nel gatto
Valutato
9.2
Scopri Offerta
6

Q.diet BOLO

Q.diet / Q.vet
Bolo Q.diet è un alimento complementare naturale che favorisce l'eliminazione dei boli di pelo nel gatto
Valutato
9.1
Scopri Offerta
7

PETFORMANCE BENESSERE PER CANI E GATTI Vitality Drink-Bevanda Energizzante Prebiotica (6 Buste Monodose da 60Ml) - 1 Scatola

PETFORMANCE BENESSERE PER CANI E GATTI / PETFORMANCE BENESSERE PER CANI E GATTI
Bevanda prebiotica energizzante ad altissima appetibilità
Valutato
9.1
Scopri Offerta
8

Whiskas Dentabites Snack per Gatto con Pollo 50 g - 6 Confezioni

Whiskas / Mars
Whiskas Dentabites snack con pollo 50 g
Valutato
9.1
Scopri Offerta
9

PURINA DENTALIFE Snack gatto al gusto di Pollo - 8 confezioni da 40g ciascuna

Purina DentaLife / Purina
Aiuta a pulire facilmente ed efficacemente i denti del tuo gatto
Valutato
9.1
Scopri Offerta
10

VETIQ Hairball Remedy - Bocconcini anti palle di pelo per gatti (65g) (Assortiti)

VetIQ / VETIQ
Aiuta a prevenire e ad eliminare le palle di pelo nei gatti.
Valutato
8.8
Scopri Offerta
Elaborazione ticonfronto.it - Ultimo aggiornamento: 2021-04-11 02:45


L’olio CBD è sicuro per i gatti?

Purtroppo sono state fatte poche ricerche sugli effetti del CBD nei gatti. Sulla base di rapporti aneddotici e di studi limitati, il CBD sembra essere sicuro per i gatti, ma la sua efficacia per il trattamento di qualsiasi condizione non è stata ancora dimostrata. 

Fino a quando non saranno state condotte ulteriori ricerche che dimostrino che il CBD è di fatto sicuro ed efficace, è prudente utilizzarlo solo sotto la supervisione di un veterinario.

Che cos’è l’olio CBD?

CBD è in realtà un’abbreviazione di cannabidiolo, e il cannabidiolo è un fitocannabinoide, o tipo specifico di molecola, che viene prodotto ed estratto dalle piante di Cannabis. 

Una volta estratto, il CBD può essere inserito in un olio che può essere somministrato oralmente ai gatti. Spesso contiene olio di cocco, semi di canapa, oliva, avocado o olio di palma che funge da olio vettore, simile a tutti gli oli essenziali che vengono prodotti.

Qual è la differenza tra il CBD e l’olio di canapa?

Il CBD e l’olio di canapa sono spesso confusi tra loro perché entrambi provengono da piante di cannabis. 

L’olio di canapa può contenere o meno quantità significative di CBD, ma viene sempre estratto da uno specifico ceppo di Cannabis sativa chiamato canapa che contiene meno dello 0,3% di THC, il fitocannabinoide responsabile dell’elevato contenuto di marijuana.

Il CBD, d’altra parte, può essere estratto sia dalla marijuana che dalla canapa, anche se il CBD di derivazione canapa è molto più comune.

L’olio CBD contiene THC?

THC è l’abbreviazione di delta-9-tetraidrocannabinolo ed è il componente psicoattivo della marijuana. Le piante di marijuana contengono quantità significative di THC; le piante di canapa no. 

Molte persone che vogliono usare l’olio CBD cercano specificamente oli senza THC o oli CBD a basso contenuto di THC, per questo motivo acquistano solitamente CBD di derivazione canapa. Qualsiasi prodotto contenente livelli significativi di THC (superiore allo 0,3%) non deve essere somministrato ai gatti e può rappresentare un problema di sicurezza.

Il CBD è stato trovato nella Marijuana?

Il CBD può essere ricavato da piante di marijuana, ma la maggior parte dei coltivatori sono più preoccupati per il contenuto di THC. La marijuana non dovrebbe mai essere somministrata ai gatti, indipendentemente dalla quantità di CBD in essa contenuta. Il CBD derivato dalla canapa è legale e più sicuro per i gatti rispetto al CBD derivato dalla marijuana.

Perché l’olio CBD è popolare per i gatti?

I proprietari di gatti vogliono dare ai loro animali domestici delle opzioni di trattamento sicuri ed efficaci, e alcuni farmaci possono avere effetti collaterali negativi o potrebbero non funzionare abbastanza bene per aiutare i problemi specifici del loro gatto.

Gli aneddoti, i media e i primi successi scientifici dell’olio CBD nelle persone e nei cani ne hanno fatto crescere la popolarità anche per l’uso nei gatti. Alcuni proprietari riferiscono grandi successi nel trattamento di una varietà di disturbi nei loro cani che assumevano l’olio CBD dopo non essere stati in grado di ottenerli utilizzando altri prodotti. 

Tuttavia, è importante ricordare che cani e gatti processano i farmaci e gli integratori in modo molto diverso, e la sicurezza e l’efficacia del CBD nei gattinè ancora in fase di ricerca.

Rischi e preoccupazioni nell’uso dell’olio CBD nei gatti

Dal momento che non c’è davvero nessuna ricerca che sia stata fatta per sostenere l’uso sicuro del CBD nei gatti, ci sono molte cose ancora sconosciute. 

Se ci sono o meno effetti collaterali, soprattutto in caso di uso a lungo termine. E’ necessario studiare l’efficacia per l’uso a supporto di una varietà di sistemi corporei, controindicazioni con farmaci e quantità di somministrazione per usi specifici nei gatti.

Oltre alla mancanza di ricerca, un’altra preoccupazione per l’olio CBD è trovare una fonte coerente e pura. Non esiste quasi nessuna regolamentazione sulla produzione del CBD, per cui i prodotti ampiamente disponibili possono contenere pochi o nessun principio attivo e/o essere contaminati da sostanze potenzialmente dannose.

I consumatori dovrebbero parlare con il loro veterinario e cercare un’azienda con rigorose misure di controllo della qualità per garantire che i prodotti soddisfino i requisiti dell’etichetta prima di dare il CBD ai loro gatti.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00