Come prendersi cura dei criceti

Se state pensando di acquistare un criceto per voi o per un bambino è importante che sappiate come sceglierne uno, di quali forniture avete bisogno, e come nutrire e prendervi cura del vostro nuovo animale domestico.

I criceti sono tipicamente animali domestici a bassa manutenzione, ma una cura adeguata è essenziale per mantenerlo felice e sano.

La scelta di un criceto di compagnia

I criceti sono animali domestici apprezzati sia dai bambini che dagli adulti. Sono piccoli roditori che in genere vivono circa due anni e di solito preferiscono essere sistemati da soli. Criceti sono disponibili in una grande varietà di colorazioni e razze e le differenti razze sono note per i loro tratti distintivi.

Criceti cinesi – Questi piccoli criceti non sono così comuni come gli altri tipi di criceti. Molte persone spesso li scambiano per criceti nani, ma non sono veri nani. Crescono fino a raggiungere solo 10 centimetri circa di lunghezza.

Criceti Nani – Ci sono diverse varietà di criceti nani, come Roborovskis e russi, e sono simili ai criceti cinesi, ma molto più comunemente presenti nei negozi di animali domestici.

Criceti siriani – criceti siriani sono disponibili in diverse varianti di colore e prendono nomi diversi, come goldens, panda e orsacchiotti. Sono molto più grandi dei criceti nani e cinesi e sono il tipo di criceto più comunemente visto.

Scegli un criceto sano

Non tutti i criceti del negozio di animali sono in ottima salute. Il passaggio da un allevatore o fornitore a un negozio può essere un periodo stressante per i criceti neonati, e spesso si ammalano. 

Scegli un criceto attivo e che non sembra che abbia l’estremità posteriore bagnata o gli occhi acquosi. Entrambi gli occhi dovrebbero essere aperti e preferibilmente il criceto mangia o corre intorno alla gabbia. 

Se una gabbia sembra avere qualche criceto malato, è consigliabile evitare di acquistare un criceto di quel gruppo, poiché le malattie del criceto sono molto contagiose.

La scelta di un criceto che è facile da maneggiare è un altro fattore da considerare. I giovani criceti giovani saranno più facili da addestrare e da addomesticare a mano rispetto ai criceti più anziani che possono aver avuto esperienze negative o non hanno mai avuto interazioni umane.

Gabbie e forniture per criceti

Ci sono molte varianti di gabbie per criceti disponibili sia online che nei negozi di animali domestici, ma alcune gabbie sono decisamente migliori di altre. Parecchie gabbie possono sembrare belle ma non sono molto funzionali e sono estremamente difficili da pulire.

Si può anche dover prendere in considerazione che le razze di criceti più piccole hanno esigenze diverse rispetto alle più grandi varietà siriane, dato che la spaziatura dei cavi della gabbia può determinare se un criceto è in grado o meno di fuggire.

Scegli una gabbia che ha una buona ventilazione, che è facile da pulire, ha lo spazio per far correre ed esplorare un criceto, e non consentirà al tuo criceto di fuggire.

All’interno della gabbia del criceto dovrai fornire una lettiera morbida e assorbente, una bottiglia d’acqua, una ruota di esercizio, giocattoli da masticare, una casa e un piatto di cibo.

Tieni presente che i criceti amano e devono masticare oggetti in modo tale che legno, cartone, plastica e altri oggetti che possono essere masticati non possono durare a lungo all’interno del box.

Alimentazione Criceti

La maggior parte della persone ritiene che un sacchetto acquistato al supermercato di semi di criceto è ciò che è la soluzione migliore per un criceto, ma in realtà hanno bisogno di una varietà di proteine, frutta e verdura per mantenerli sani e felici. 

Se si offre una dieta in pellet invece di una miscela di semi e lo si integra con una varietà di altri alimenti sicuri, si fornirà al criceto tutto ciò di cui ha bisogno per crescere.

Criceti da domare a mano

I criceti possono essere addomesticati per essere animali domestici molto dolci, ma per tutti coloro che sono stati morsi da uno, sanno che i morsi di criceto non sono assolutamente divertenti. 

I giovani criceti sono in genere più facili da addomesticare a mano, ma puoi iniziare ad insegnare al tuo criceto a non mordere assicurandoti di non spaventarlo. Cerca di non svegliarlo e invece invoglialo a salire sulla mano da solo con una gustosa sorpresa. 

Questo guadagnerà la sua fiducia nel tempo e ti consentirà di coccolare e tenere il tuo criceto evitando di essere morso.

I criceti non sono animali domestici aggressivi, ma se sono spaventati o sorpresi possono mordere.

Giocattoli per criceti

I criceti devono essere attivi e avere un forte arricchimento per non annoiarsi e diventare in sovrappeso. 

Hanno anche bisogno di giocattoli da masticare per mantenere i denti puliti e rifilati. 

Ci sono una varietà di giocattoli per criceto che sono progettati per essere masticati in modo che i denti del criceto possono essere adeguatamente curati e una ruota di esercizio che gli permetterà di correre quanto vuole. 

Palle speciali possono anche essere acquistate per consentire a un criceto di correre in sicurezza fuori dalla sua gabbia e esistono graziose case e altre opzioni scalabili per fornire al tuo criceto un ampio esercizio.

Criceti da riproduzione

Allevare criceti non è qualcosa che il titolare di criceti occasionale dovrebbe fare. 

La cosa migliore è lasciar fare agli allevatori di criceti che si dedicano a specifiche qualità e caratteristiche, ma gli incidenti purtroppo possono accadere. 

Molti ignari proprietari di criceti si ritrovano con un criceto incinta dopo averlo acquistato da un negozio di animali. 

Al criceto in gravidanza è necessario fornire cibo extra e un’area di nidificazione tranquilla all’interno della gabbia.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00